Passa ai contenuti principali

Post

Visualizzazione dei post da Marzo, 2017

6 FALSI VEGGENTI IDOLI DELLE MASSE

I MESSAGGI DI MEDJUGORJE SONO TUTTI FALSI.

In questi giorno sono ammalato, con mia madre in ospedale sono poco presente in rete, salvo proprio per alcune cose, oggi entrando senza volerlo mi sono imbattuto nei loro messaggi veramente "idilliaci" e assolutamente falsi, scritti dalle loro povere menti, non certamente voce della Madre di Dio.
Iniziamo con gli ultimi:

LINK: MESSAGGIO DEL 2 MARZO 2017
CARI FIGLI, CON AMORE MATERNO VENGO AD AIUTARVI AD AVERE PIU' AMORE. CIO' SIGNIFICA PIU' FEDE. VENGO AD AIUTARVI A VIVERE CON AMORE LE PAROLE DI MIO FIGLIO IN MODO CHE IL MONDO SIA DIVERSO. PER QUESTO APOSTOLI DEL MIO AMORE VI RACCOLGO INTORNO A ME.
GUARDATEMI CON IL CUORE. PARLATEMI COME AD UNA MADRE DEI VOSTRI DOLORI, FATICHE E GIOIE. CHIEDETE CHE IO PREGHI MIO FIGLIO PER VOI. MIO FIGLIO E' MISERICORDIOSO E GIUSTO. IL MIO AMORE MATERNO DESIDERA CHE SIATE COSI' ANCHE VOI. IL MIO CUORE MATERNO DESIDERA CHE VOI, APOSTOLI DEL MIO AMORE, A TUTTI COLORO CHE VI CIRCONDA…

CASO MEDJUGORIE QUALI VERITÀ?

SE UN APPARIZIONE INSEGNA COSE FALSE, E' FALSA!!

Che centra l'Ebraismo con il Cristianesimo a Medjugorje?
In questi giorni a canale 5 condotto da Barbara D'Urso ospite a Pomeriggio Cinque, Paolo Brosio e in altre trasmissioni e TG si parla sempre più spesso del caso Medjugorje dopo che il Vescovo di Mostar a sorpresa è uscito con una dichiarazione Shock, come se fosse di primaria importanza. Il problema delle trasmissioni televisive è che non si tratta affatto in modo preciso la questione ma si sorvolano di proposito le questioni spinose, si mostra tutto quello che fa sensazione gli eventuali miracoli, i quali per altro li si fa passare come se fossero stati compiuti dai veggenti stessi, cosa non vera, si ripete a pappagallo quello che qualcuno tra i cardinali ha detto, che Medjugorje avrebbe prodotto buoni frutti, senza distinguere e si capisce il perché; che è fatto di proposito, per creare ancora confusione, facendo credere che i frutti spirituali, siano dovuti alla prese…

VERE E FALSE APPARIZIONI!

CI SONO DEI MODI PER CAPIRE ?



Nella tecnica dell’ipnosi e dell’autoipnosi si insegnano delle tecniche per abituare gli occhi a sostenere la luce di una candela e poi quella dell’ambiente senza battere ciglio, per lunghissimi periodi di tempo. Ovviamente tale condizione serve molto esercizio per far ciò sia per abituarsi a sostenere la luce della fiamma, ma anche fissare una fonte luminosa tipo una lampada, non il sole perché è troppo potente e può effettivamente ferire la retina. La reazione normale degli occhi, è quella della lacrimazione, dovuta non solo alla luce, ma anche al vento e agli agenti atmosferici irritanti, visto che le palpebre non si abbassano per lubrificare gli occhi, per cui essi per proteggersi in automatico iniziano a emettere lacrime, più l'irritazione continua e più le lacrime saranno abbondanti producendo per altro rossore agli occhi e la sclera si arrossa. Per questo il soggetto potrebbe aiutarsi con delle lenti che abbassano la luminosità e la radiazione l…

APPARIZIONI DI SUOR ANNA ALI'

Caterina Selmin, un'amica in facebook  ha proposto a molti la lettura di questo testo su Suor Anna Alì, quindi ho deciso di scrivere qualcosa su quanto in questo link riportato. Che per alto conferma molto di quello che io stesso dico da molto tempo. 

Ovviamente come si legge il testo proposto dal link è stato filtrato dal propositore dell'articolo che in qualche modo tenta di interpretare le parole della Suora, e ho notato nel testo delle parole che non sono consone al testo reale della rivelazione fatta da Cristo a Suor Anna Ali, come quando dice delle brigate rosse, io ritengo che la descrizione sia stata alleggerita per non urtare il governo Italiano ed altre parti, dove si vede bene l'intervento del mediatore. 

una della cose più interessanti del testo è questa , che denota come quel che suor Anna Ali dica la verità, perchè sono cose che io stesso ho vissuto identiche: 
" Di fronte alla sua santità ci si sente miserabili...Non è possibile descriverlo. In sua presenz…