sabato 9 luglio 2016

Dio e le divisioni religiose?

Dio e le divisioni religiose?



La Madre di Dio a detta dei veggenti di Medjugorie avrebbe detto queste parole :


«In Dio non ci sono divisioni né religioni. Siete voi nel mondo che avete creato le divisioni»

Anonimo: E' una delle tante frasi stranamente ecumeniche di un'apparizione (dovrebbe essere 23 febbraio 92)



Un amico Anonimo...mi scrive  questa affermazione che sarebbe stata detta e scritta dai veggenti di medjugorie vediamo di capire di cosa si tratta e cosa essa realmente dice e dove vorrebbe portare e chi la potrebbe aver detta ai "veggenti " di Medjugorie.




Giustamente il nostro amico si pone un interrogativo e si chiede se la frase può essere mai detta dalla Madre di Dio...vediamo di capire bene i diversi aspetti che si celano in essa.

Prima di tutto vediamo che la frase è composta da due parti.

prima : In Dio non ci sono divisioni né religioni. 
seconda: Siete voi nel mondo che avete creato le divisioni

Nella prima parte vediamo cosa c'è che non quadra e perchè non quadra.

In Dio non ci sono divisioni né religioni. 

La parola che non quadra proprio in questa frase è nè religioni al plurale. 
La seconda invece cosa contiene di anomalo, il mondo in cui si pone questo Siete voi è accusatorio. 
Non sembra parola della Madre di Dio, scritto in questo modo. 

Ma vediamo di capire bene tutto.
Le due frasi la prima e la seconda hanno in loro una verità e una è una falsità, tipico modo di parlare di un certo soggetto che usa la verità per sostenere un falsità e renderla vera agli occhi inesperti degli esseri umani.

La prima frase, "In Dio non ci sono divisioni né religioni."  è vera se fosse stata scritta ne religione, ma diciamo che va bene lo stesso si capisce che è solo al singolare non al plurale, non esiste proprio.

Però questa affermazione ha in se due interpretazioni vere entrambe e contraddittorie. 



Essa è vera se sostiene che si parla di un solo Dio unico," In Dio non ci sono divisioni, ne religioni" è assolutamente vera, e il maligno come ogni altro angelo sa che ciò è vero, non può dire il contrario.  Perché mettere una parte vera con una parte strana, perché così la parte vera sostiene quella strana e la fa apparire vera quando non lo è, perché dico che la prima parte è vera, perché in questo caso non si parla di Dio nella sua forma Trinitaria, ma nella sua forma unica, quando si dice DIO si intende nella sua forma unica di entità inteso principalmente come il primo cioè il Padre o inteso anche come soggetto di tre, ma uno solo cioè tre in uno, altrimenti si deve dire Trinità. Ovviamente e giustamente Dio nella sua forma unica non è separato da se stesso, non può essere, per cui è giusto, poi giusto è anche il pensiero che segue, in Dio non ci sono religioni/e, perchè è vero, Dio non ha nessuno a cui dar adorazione, nessuno è sopra di Lui nella sua forma di Padre in tre, cioè Re dei Re, perchè è Lui l'adorato, per cui giustamente Egli non ha religioni/e ma siamo noi che ci siamo dati una religione, per distinguerci gli uni dagli altri, come ci sono gli africani così ci sono gli Italiani, i cinesi, etc, ed è uguale con le religioni, ci sono i cristiani, così come ci sono gli Mussulmani, così come i Taoisti, etc. 

Però questa espressione "In Dio non ci sono divisioni, ne religioni" ha in se una contraddizione da un lato parla del Unico Dio, se lo leggiamo come Dio unico e non trinitario, ma è contraddittoria quando si pensa al Dio trinitario, affermare che in Dio non ci sono divisioni è giusto e errato, perchè nella forma trinitaria, esso è formato da tre parti, Padre che ha una sua identità precisa, Figlio che ha una sua identità precisa, e Spirito Santo che ha una sua identità precisa, ma sappiamo che in realtà il Figlio non è altro che la Trinità stessa di Dio, perchè nel corpo fisico del Figlio è contenuto lo Spirito del Padre Suo, per cui nel figlio si riunisce e si identifica Dio nella sua natura corporale. Possiamo dire che il Figlio è il tabernacolo del Padre, perchè lo contiene e contiene pure l'identità Spirituale dello Spirito Santo o meglio dire Madre eterna, però oggettivamene sono tre soggetti distinti, ma facenti parte della medesima natura, perchè dalla stessa origine provengono. Quindi è giusto ed è errato al tempo stesso questa prima frase, proprio per questa ragione che essa non è stata detta dalla Madre di Dio. Induce l'essere umano nell'errore.


Come credenti, in senso generale delle religioni, ci distinguiamo proprio perchè ogni religione ha una divinità diversa che non appartiene l'una all'altra. Le religioni nel mondo, sono tante e diversificate, ognuno ha un suo statuto e una sua divinità. Secondo il pensiero di Dio, solo Dio cioè l'unico nella forma trinitaria ma unico, è l'unico vero Dio, altri dei non dice che non esistono, dice che non devono essere adorati, perchè anche se ai nostri occhi possono apparire e presentarsi come dei, ma non lo sono, fa capire questo, quando asserisce che il Padre Eterno è un Dio geloso, e fa comprende che non gli aggrada che gli uomini credano a coloro che si spacciano per dei e non lo sono. Quindi queste religioni, per l'unico Dio che è Trinitario, sono fasulle e adorano pezzi di pietra e d'oro, dietro ai quali spesso si celano demoni, capaci fare anche portenti e miracoli.

La frase però non è di natura divina perché è sibillina vuole nel suo intendere far credere che Dio non essendo separato da se stesso, cosa vera e in parte falsa, e non essendo esso aver in se religioni cosa vera, vorrebbe far credere che questo sia per noi un errore, e vorrebbe indurci a credere che ci deve essere unione delle religioni, questo pensiero è proprio un pensiero di natura massonica, che vorrebbe portare l'uomo all'accettazione dell'unica religione mondiale. Oltretutto notare un cosa, come è strutturata la frase, nella prima parte parla non di religione, ma di religioni, come se Dio non fosse uno solo, ma fosse uno dei tanti dei, questo fa capire l'imperfezione e la trappola astuta di questa frase che secondo me non è neppure di natura satanica, ma proprio umana. Certamente non può essere uscita dalla bocca della Madre di Dio in ma maniera più assoluta, ne tanto meno aver accostato la seconda parte che è realmente indicante che si vuole costruire e costituire l'avvicinamento a tante religioni come se Dio fosse contento che tutte le religioni, si uniscano assieme sotto un unica bandiera, cosa assolutamente falsa!!!  


Quindi la prima parte è vera in parte, mentre la seconda è tendenziosa, e non è certamente opera della vergine essere tendenziosa perché vorrebbe far credere che Dio individua nella natura umana la causa dei mali, quando invece la causa principale del male è il maligno che porta il male nel mondo. Se il maligno non esistesse nemmeno il male esisterebbe. Per cui chi divide e mette contraddizioni nell'uomo è il male stesso che sobilla all'umana natura pensieri contro se stessa, mentre l'azione di divisione che fa Cristo con quel famoso discorso che lui non è venuto a portare la pace ma la spada, intende dire altro, che Gesù è qui per separare il bene dal male, stesso discorso del caldo e il freddo, mentre il maligno vuole unire il male con il bene, a livello umano, e quindi creare un tiepidezza generalizzata, la quale porta la vera divisione non tra gli uomini ma bensì tra l'uomo e Dio, questo è il vero intento del maligno, rende l'uomo tiepido verso Dio e lascivo e corrotto verso il mondo.

  
Come spesso usa il maligno afferma un verità assieme ad un cosa non così apertamente falsa, ma che lascia un po perplessi, ma essendo che l'uomo non comprende la natura profonda e non vede oltre il suo piccolo limite umano, si ferma ed accetta per buono quello che non capisce. Alcuni esseri umani capiscono e per comodità tacciono, perchè così vogliono che questo genere di pensieri sia accettato dal popolo tutto, specie i cristiani vero osso duro, per fini satanici. Purtroppo quando apri gli occhi del popolo che ahimè spesso in queste cose è ignorante, esso si ribella a chi gli apre gli occhi e preferisce come ciechi accettare una falsa verità e quindi finire nel baratro come diceva Gesù.


Questo messaggio è assolutamente falso, tendenzioso e certamente non è opera della Madre di Dio. 
Preferisco pensare che sia opera umana che di satana. 

Ma certamente chi vuole unire tutte le religioni in un unica religione mondiale è Satana e non certamente Dio, ne Gesù Cristo, ne lo Spirito Santo, ne tanto meno la Madre di Dio quella vera e chi mi smentisce sa di essere per satana. 


Ci dobbiamo mettere in testa definitivamente senza remore alcune e senza incertezze, che l'Immacolata madre di Dio, mai andrà contro il vangelo di Suo figlio Gesù, MAI !!! E chi dice che la Madre di Dio vuole l'unione di tutte le fedi sta mentendo spudoratamente oppure c'è satana che lo induce a parlare così, perchè né l'Immacolata, né Gesù, ne lo Spirito Santo, ne il Padre Celeste diranno MAI nulla contrario a quanto per secoli e millenni sempre hanno detto, che Dio vuole solo che ogni essere umano si converta a LUI, mendante il suo Unigenito Figlio, per cui non potrà mai e poi mai dire che è a favore dell'unione delle fedi, o delle religioni, sarà sempre contro tutte le religioni pagane, dove si adorano falsi dei o demoni, dove il credo non sia quello dell'Unico Dio espresso nell'unica vera religione che sta sia nel Padre che nel figlio, cioè il Cristianesimo, visto che il Cristianesimo raccoglie e racchiude in se anche l'antica religione ebraica da dove nasce e prende origine, dato che Cristo, era un ebreo. Anche perchè Gesù stesso lo afferma, "Io non sono venuto a demolire la legge e i profeti, ma anzi a confermala" per cui Gesù è il vero Messia d'Israele, non né avranno nessun altro, il loro aspettare è vano.

Per cui, chi afferma come dice questo messaggio che Dio vuole l'unione di tutte religioni pagane con quella ebraica e cristiana, sta mettendo in bocca alla Madre di Dio una menzogna, pagheranno amaro questo calice chi lo ha fatto e chi lo ha detto.