martedì 18 agosto 2015

Come un falso veggente o profeta crea i suoi messaggi

Come un falso veggente o profeta crea i suoi messaggi

Oggi giorno la rete internet ci da veramente una mano enorme per far ogni sorta di ricerca, per istruirsi e per conoscere praticamente tutto di tutto, perfino previsioni molto precise degli eventi astronomici futuri.
Per esempio se ho bisogno di sapere se in un determinato anno, avverrà la caduta di qualche corpo celeste, basta che vada su google e digitare l'anno per sapere quali eventi astronomici possono avvenire, chi è un falso veggente usa queste fonti per conoscere anzitempo, gli eventi astronomici... per cui all'occhio..ed in base alla distanza di un meteorite o cometa dalla terra chiunque può prevedere un evento catastrofico, poi se uno è anche un po’ furbo conoscendo la posizione di arrivo del possibile meteorite potrebbe supporre dove potrebbe colpire....quindi usate il cervello...

esempio:

2022 - 3 maggio - Avvicinamento dell'asteroide 2011 MD....probabile rottadi collisione.

2023 - 9 dicembre - afelio della cometa di Halley a 35,1 UA

2028- L'asteroide 1997 XF11 si avvicina alla Terra fino ad una distanza di 930.000 km

13 aprile 2029 - L'asteroide 99942 Apophis (conosciuto precedentemente come 2004 MN4) passa a una distanza dalla Terra di circa 36 350 km.

13 novembre 2032- Transito di Mercurio
Ecc…
In rete si trovano messaggi di molte persone anche ingenue che per bontà o per semplice volontà di far conoscere il pensiero di Dio, pongono i loro scritti alla merce di tutti, con a conseguenza che spesso gente molto astuta e subdola li sfrutta per averne un tornaconto, questi messaggi spesso vengono cambiati, modificati e manipolati, per apparire diversi ma che in sostanza dicano la medesima cosa di altri.
Facciamo attenzione anche ad altri sistemi non di natura normale, ma di tipo spiritualistico, dove il presunto veggente sfrutta la magia per conoscere eventi futuri vicini, sappiamo bene che il demonio è in grado di conoscere eventi del futuro non troppo lontani, per cui è facile che da l’oggi al domani un falso profeta possa testimoniare un evento vicino nel tempo.

Ma quando la testimonianza di un accadimento avviene a distanza di almeno 5 anni, possiamo dire che esso è di natura divina. Poi che si realizzi o meno , non dipende dalla bontà o capacità del veggente, ma semplicemente può accadere che per qualche ragione sconosciuta Dio abbia mutato il percorso del tempo.
Esistono veramente un numero spaventoso di demoni, ognuno dei quali ha poteri diversi, e può realmente e seriamente creare dei problemi di confusione nei cristiani, che leggendo messaggi che potrebbero apparire reali, si convincono che essi lo sono.

Bisogna fare attenzione se un messaggio è scritto da un demone lo si vede e lo si comprende molto bene, i demoni essendo stati angeli, hanno in se come gli angeli una cultura enorme e la composizione di questi testi è molto difficile da capire quando siano messaggi di Dio o del maligno. 

Per cui quando si leggono messaggi che hanno contenuti illogici, contenuti errati fuori dalla parola del Signore, state tranquilli che quelli non sono opera del maligno, sono opera umana. 

Perché proprio per il fatto che il maligno ha in se un pensiero i essere perfetto e tenta in ogni modo di superare Dio e i suoi messaggeri, producendo messaggi che alle volte potrebbero essere veramente un rebus, un inganno e che non tutti sanno leggere e interpretare con precisione. Spesso anch’io mi imbatto in messaggi di gente che afferma che il massaggio è autentico, dato da una delle espressioni di Dio. Quando invece potrebbe essere appartenuto al maligno così come a Dio.  
Ma i messaggi umani sono facilmente smascherabili, per moltissimi fattori.


Quindi signori quando leggete un messaggio controllate la data in relazione alle conoscenze umane, cioè a conoscenze in vari campi, come può essere quello astronomico. 

Non vi fidate mai di nessuno che vi porta un messaggio dall’oggi al domani. 

Dio per salvare il genere umano o un solo soggetto, usa la trasmissione di profezie solitamente a distanza di un tempo molto lungo.