mercoledì 29 aprile 2015

VALUTAZIONI DI LAURENTIN NON PERFETTE!!

LAURENTIN PUO' AVER SBAGLIATO NELLE VALUTAZIONI SU MEDJUGORIE !

In un’analisi del noto Mariologo René Laurentin sulle apparizioni di Medjugorje possiamo leggere:
“La fede è certa, garantita personalmente da Dio. I carismi sono fallibili perché sono il dono di Dio nella fragilità umana. 
Non ho dubbi sull'autenticità della grazia ricevuta a Medjugorje dai veggenti, dalla parrocchia e da alcune migliaia di pellegrini che si sono convertiti profondamente. Questo però non garantisce tutti i dettagli delle predizioni e delle premonizioni, sui quali i veggenti si sono già sbagliati per qualche particolare, come del resto è successo ad alcuni santi, anche canonizzati. (...)” 
Tratto dal libro di René Laurentin, "Breve storia delle apparizioni di Maria a Medjugorje" - Editrice Queriniana. Fonte http://www.medjugorje-bz.org/vari2/storia1.html


Vediamo di capire un affermazione di Laurentin.

"René Laurentin I carismi sono fallibili perché sono il dono di Dio nella fragilità umana. "
Questa ammissine di Laurentin è controproducente, perchè esso stesso si è tirato la zappa sui piedi da solo. Se i carismi o doni, che sono la stessa cosa, sono di  possibile appannaggio di tutti, significa che anch'esso è suscettibile delle sue stesse considerazioni, altrimenti non è coerente, dato che per giudicare un veggente bisogna avere un carisma o dono. Laurentin non può parlare per gli altri escludendo se stesso nelle sue stesse dichiarazioni, per cui anche lui è suscettibile di errore come tutti gli altri. Se egli si esclude, da come si comprende, sbaglia, perchè se i doni nell'essere umano come li defisce lui, sono passibili della fragilità umana, allora anche il suo parlare non è perfetto, e anch'egli può sbagliare, nelle sue valutazioni, non solo chi è sottoposto a valutazione.